Crociere Trieste, un affare da oltre 18 milioni di euro

Scritto da 25/11/2014 Curiosità Nessun commento
crociere trieste

Caratterizzato da elevato dinamismo e propensione all’innovazione fin dalle sue origini, il comparto delle crociere continua ad attirare l’attenzione non solo dei maggiori player turistici nazionali ed internazionali, ma anche quella di importanti enti ed istituzioni governative.

E’ il caso, questa volta, della Regione Friuli Venezia Giulia che nella giornata di ieri, in occasione del convegno promosso da Trieste Terminal Passeggeri (TTP) dal titolo “L’attività crocieristica a Trieste: gli impatti economici e i possibili scenari” tenutosi nel capoluogo friulano, è intervenuta con la presenza della presidente Debora Serracchiani la quale ha dichiarato che “il 2015 rappresenterà per la città l’anno della crescita delle crociere grazie ad un significativo incremento di toccate nave”.

L’incontro in questione, la cui apertura dei lavori è stata introdotta ufficialmente da Antonio Paoletti, il presidente della Camera di Commercio di Trieste, è stata l’occasione per divulgare un’interessante ricerca relativa alle ricadute dirette ed indirette derivanti dall’arrivo nel territorio triestino di navi da crociere che è stata curata direttamente da Risposte Turismo e presentata ufficialmente dal suo presidente Francesco di Cesare.

Stando a quanto si apprende dai risultati, per molti versi sorprendenti, nel corso del 2013 i crocieristi in transito a Trieste hanno generato una spesa pari a ben 4,5 milioni di euro, circa 67 euro procapite. Questa cifra sale, invece, ad oltre 6 milioni di euro se si sommano alla voce precedente anche le spese effettuate dalle compagnie di crociere relativamente all’erogazione dei servizi portuali destinati alle navi da crociera mentre si raggiunge quota 18,2 milioni di euro in termini di giro d’affari diretto ed indiretto.

E’ indubbio, quindi, che le crociere rappresentino per Trieste non solo una concreta possibilità di rilancio del territorio, ma anche, e soprattutto, un enorme potenziale in termini di attrattività turistica su cui puntare. Non a caso, infatti, la Serracchiani nel corso dell’incontro in questione ha preso parte ad una tavola rotonda insieme a Roberto Cosolini, sindaco della città, Franco Napp, amministratore delegato di Trieste Terminal Passeggeri (TTP) e Pietro Farina, direttore di Confcommercio Trieste, per discutere potenzialità e ricadute.

Al riguardo la Serracchiani ha dunque ribadito come “lo sviluppo della crocieristica nel territorio friulano sia anche frutto dell’importante Protocollo sottoscritto dalla Regione Friuli Venezia Giulia con Costa Crociere – la nota compagnia di navigazione con sede a Genova – attraverso cui, a fronte di un concreto incremento delle toccate nave, le istituzioni locali si siano impegnate a fornire garanzie effettive sul potenziamento delle infrastrutture e dei collegamenti ferroviari”.

Del resto – ricorda ancora la Serracchiani – proprio grazie ad un’intesa raggiunta dalla Regione Friuli Venezia Giulia con Ferrovie dello Stato e con Trenitalia, entro il 2016 i tempi di percorrenza sulla tratta Trieste – Venezia – Milano dovrebbero ridursi sensibilmente, mentre la stessa Regione è impegnata con le altre istituzioni per migliorare le infrastrutture per l’ormeggio delle grandi navi passeggeri”.

La presidente Serracchiani ha poi sottolineato come siano già stati attivati due tavoli tecnici destinati allo sviluppo ed al consolidamento della crocieristica, il primo dedicato alle infrastrutture ed il secondo alle reali opportunità di crescita del turismo regionale. Un impegno, questo, teso a “valorizzare tutto il nostro retroporto, a verificare ciò che Trieste e il Friuli Venezia Giulia possono offrire ai crocieristi in termini di percorsi turistici a seconda del tempo di sosta delle navi”.

Per il business delle crociere in partenza da Trieste, quindi, una nuova opportunità di crescita e una nuova alternativa per gli appassionati crocieristi di tutto il mondo. Approfittane e prenota subito una delle tante offerte crociere Trieste.

Per maggiori informazioni, richieste di preventivi gratuiti personalizzati e prenotazioni crociere Trieste, non esitare nemmeno un istante a consultare il nostro sito web – accessibile anche da smartphone e tablet – e/o a richiedere l’assistenza dei nostri Cruise Expert chiamando semplicemente lo 0184 54 40 64 dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 19:30 ed il Sabato dalle 09:00 alle 18:00. Il nostro Centro Prenotazioni Crociere, infatti, sarà in grado di evadere tutte le tue esigenze di vacanza con il massimo della professionalità e della serietà. Scopri subito tutte le offerte crociere, i last minute più vantaggiosi, le promozioni più esclusive e gli sconti più desiderati della rete.

Vola in Crociera, #liberaituoisogni

Commenta

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato.

Vola in Crociera: i veri professionisti delle crociere! Chiama 0184 99 12 00