Italian Cruise Day 2014, al via la 4° edizione

Scritto da 20/10/2014 Eventi Nessun commento
Italian Cruise Day

Giunta alla sua 4° edizione, dal 24 al 25 Ottobre 2014 si terrà a Napoli l’Italian Cruise Day, l’evento più atteso da tutti gli operatori del comparto crocieristico, dalle compagnie di navigazione alle agenzie di viaggio, passando per le autorità portuali e le agenzie marittime.

Come è noto, la manifestazione è ideata ed organizzata da Risposte Turismo e quest’anno, in virtù della location prescelta, si avvarrà della preziosa collaborazione della Camera di Commercio di Napoli e del supporto di Terminal Napoli.

Come del resto già accaduto per le tre precedenti edizioni annuali, Venezia nel 2011, Genova nel 2012 e Livorno nel 2013, l’Italian Cruise Day rappresenta per tutti gli attori impegnati nel mercato delle crociere una vera e propria occasione di dibattito e confronto in grado di focalizzare l’attenzione sulle dinamiche del comparto, individuare le tendenze più aggiornate e mettere a fuoco le prospettive future in grado di rilanciare il settore.

Questa 4° edizione dell’Italian Cruise Day, poi, prevede un programma ancora più ricco rispetto a quello presentato nel corso delle precedenti edizioni. Le novità dell’anno, infatti, riguardano la consegna del Premio di Laurea Italian Cruise Day , del valore di 1.000 euro, e del Premio di Laurea Assoporti, pari a 500 euro. Il primo riconoscimento, assegnato direttamente da Risposte Turismo, andrà all’autore della migliore tesi che avrà sviluppato una o più dinamiche legate turismo crocieristico mentre il secondo, erogato ufficialmente da Assoporti, se lo aggiudicherà la tesi che avrà sviluppati temi relativi alla portualità nel settore. La consegna di entrambi i premi, è bene sottolinearlo, avverrà subito dopo l’intervento di Maurizio Maddaloni, Presidente della Camera di Commercio di Napoli, e del saluto alla platea di Marco Digioia, Direttore Affari Governativi in forza a CLIA Europe.

La prima giornata dell’Italian Cruise Day proseguirà poi con l’intervento di Francesco di Cesare, Presidente in carica di Risposte Turismo, che divulgherà gli esiti dell’Italian Cruise Watch 2014,  la consueta attenta e scrupolosa ricerca dedicata al comparto crocieristico italiano al cui interno è possibile prendere visione non solo dei dati più recenti ed aggiornati del sottore, ma anche, e soprattutto, delle previsioni per il futuro di questa imponente industria turistica.

Stando alle primissime proiezioni sulla chiusura dell’anno in corso e divulgate in occasione della presentazione dell’Italian Cruise Day, i dati dell’Italian Cruise Watch 2014 evidenziano una contrazione piuttosto significativa dei volumi di crocieristi movimentati dai porti nazionali pari al -8,79%, ovvero un totale di 10,32 milioni. Il numero di toccate navi, poi, fa registrazione una contrazione addirittura superiore attestatasi al -9,36%, nello specifico 4.676. Sebbene, è bene precisarlo, ci si trovi di fronte a delle stime, in generale i dati della ricerca mettono in luce una situazione di difficoltà per il comparto crocieristico nel suo complesso tanto da risultare in termini di performance le più basse degli ultimi quattro anni.

La ripresa delle crociere è comunque  prevista per il 2015 tanto che Francesco di Cesare ha così commentato le previsioni: “il prodotto crociera è entrato nella sua fase di maturità anche nell’area mediterranea, come del resto già verificatosi da tempo nei Caraibi. Di conseguenza è del tutto normale attendersi per il nostro Paese degli andamenti e delle oscillazioni del traffico”.

Di Cesare prosegue poi affermando che “dopo una lunga fase di crescita praticamente ininterrotta, ad iniziare dalla flessione verificatasi nel 2012 rispetto 2011, si sono susseguite variazioni annuali di segno opposto di volta in volta, conseguenza, questa, di fattori esogeni ed endogeni al comparto delle crociere. Del resto, una conferma ulteriore ci è offerta dalla ripresa attesa per il 2015, i cui dettagli saranno presentati nel corso  della 4° edizione 2014 dell’Italian Cruise Watch il prossimo 24 Ottobre a Napoli”.

Terminata la presentazione dell’Italian Cruise Watch, i lavori proseguiranno con due key note speech di particolare rilievo grazie al contributo di Francesco Galletti, National Director per CLIA Italia, e di Pietro Zanini, General Manager Sales in forza a Wartsila Italia, tra l’altro sponsor ufficiale della manifestazione. Gli appuntamenti in programma sono molteplici grazie non solo alle 4 sessioni di discussione previste, ma anche per la presenza di ospiti d’eccezione come Gianni Rotondo, Direttore Generale Italia Royal Caribbean, Leonardo Massa, Country Manager Italia per MSC Crociere, Neil Palomba, Senior Vice President Hotel Operations & Product Development per Costa Crociere e tanti altri ancora.

Ulteriore conferma di quest’anno è anche l’evento Carriere@ICD, un vero e proprio career day nazionale dedicato in modo esclusivo al comparto delle crociere che avrà luogo il giorno 25 Ottobre 2014, sempre nella stessa sede dove si svolgerà l’Italian Cruise Day. All’iniziativa parteciperanno ben 100 giovani che avranno dunque la possibilità di sostenere colloqui conoscitivi con compagnie di crociere, Tour Operator, agenzia di viaggi online come Vola in Crociera e network turistici.

Se desideri info più dettagliate sull’Italian Cruise Day o sui dati dell’Italian Cruise Watch 2014, richiedere un preventivo gratuito personalizzato o effettuare la prenotazione di una vacanza in crociera, non esitare a consultare il nostro blog o il nostro sito ufficiale. Alternativamente puoi contattare telefonicamente i nostri Cruise Expert allo 0184 54 40 64 dal Lunedì al Venerdì dalle 08:30 alle 20:00 ed il Sabato dalle 09:00 alle 18:00. Avrai così la possibilità di scoprire le migliori offerte crociere della rete, i last minute più convenienti e le promozioni più esclusive.

Vola in Crociera, #liberaituoisogni

Commenta

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato.

Vola in Crociera: i veri professionisti delle crociere! Chiama 0184 99 12 00