Crociere: maggiore sicurezza a bordo

Scritto da 11/08/2014 Novità Nessun commento
crociere-sicurezza

Ancora una volta il comparto delle crociere, fin dalle sue origini in assoluta controtendenza rispetto a tutto il resto dell’offerta turistica tradizionale, torna a far parlare di sé grazie alla sorprendente capacità di creare innovazione ed ulteriore valore aggiunto sia in termini di  prodotto che di servizio.

Si apprende, infatti, che grazie al contributo di due ricerche finanziate dalla Comunità Europea, il futuro delle navi da crociera sarà ancora più all’insegna della sicurezza tramite l’utilizzo di due innovativi sistemi: il primo, realizzato sotto forma di piastrine elettroniche, con il quale sarà possibile procedere ad una rapida individuazione ed identificazione dei passeggeri imbarcati, mentre il secondo, invece, provvederà a fornire maggiore efficacia ed efficienza per quanto riguarda la stabilità dei natanti da crociera.

La prima ricerca, la cui durata è di ben tre anni con termine previsto entro l’inizio del 2015, è stata ribattezzata con il nome di Lynceus e si focalizza sull’importanza delle tecnologie senza fili a basso consumo. Nello specifico, lo studio in questione mira a dimostrare come questa tecnologia sia in grado di facilitare, in caso di eventuali evacuazioni e/o ricerche e salvataggio in mare, sia la localizzazione che l’identificazione dei passeggeri a bordo delle navi da crociera.

Il sistema che stanno mettendo a punto i ricercatori del progetto Lynceus prende le mosse da alcune rivoluzionarie piastrine elettroniche che, inserite nei giubbotti salvagente o disponibili anche in configurazione alternative, dovrebbero essere in grado di rivoluzionare letteralmente la tradizionale gestione delle evacuazioni in caso di emergenze e garantire, quindi, livelli di sicurezza maggiori. Come se non bastasse, nell’ambito della medesima ricerca, è stato altresì progettato un dispositivo radar capace di individuare con precisione la posizione dei passeggeri caduti in mare in modo da velocizzare le operazioni di recupero.

Le applicazioni di questa tecnologia sono comunque molteplici e non confinati al solo comparto crocieristico tanto che tra i possibili utilizzi si può facilmente annoverare il monitoraggio della salute dei pazienti in strutture ospedaliere, la localizzazione di persone in aree circostanziate e così via.

Un altro progetto orientato ad intensificare la sicurezza a bordo della navi da crociera e di traghetti è il Goalds, anch’esso finanziato dalla Commissione Europea ed orientato allo sviluppo di una maggiore stabilità dei natanti. Il progetto in questione, conclusosi già nel 2012, è stato in grado di elaborare diversi nuovi modelli sviluppati ad hoc per le grandi navi da crociera grazie ai quali le possibilità di superare collisioni ed incagli sarebbe stata incrementata del 20%.

Insomma, scegliere una crociera per le proprie vacanze non solo è più conveniente e divertente, ma è anche decisamente più sicuro!

Per info più dettagliate, richieste di preventivi gratuiti personalizzati e prenotazioni crociere, non esitare nemmeno un secondo a consultare il nostro sito web ufficiale e/o a contattare i nostri Cruise Expert allo 0184 54 40 64 dal Lunedì al Venerdì dalle 08:30 alle 20:00 ed il Sabato dalle 09:00 alle 19:00. Soltanto così, infatti, sarai in grado di scoprire le nostre esclusive offerte crociere, i nostri imperdibili last minute, le nostre sensazionali promozioni ed i nostri sconti dedicati. E tutto ciò, con la consueta serietà, professionalità e sicurezza di Vola in Crociera, l’Agenzia di viaggi online più Social d’Italia.

Vola in Crociera, #liberaituoisogni

Commenta

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato.

Vola in Crociera: i veri professionisti delle crociere! Chiama 0184 99 12 00