Crociere wifi: Royal Caribbean all’avanguardia

Scritto da 02/06/2014 Novità Nessun commento
crociere wifi

Quello delle crociere, è cosa oramai nota sia ai crocieristi che agli operatore del settore, è un comparto caratterizzato da un elevato tasso di innovazione e da una forte capacità d’interpretazione delle esigenze dei viaggiatori. Circostanze, queste, che hanno permesso alle compagnie di navigazione di diventare una delle più desiderate opzioni di vacanza dell’intera offerta turistica internazionale.

In quest’ottica, quindi, la possibilità di usufruire di connessioni internet tradizionali e wifi super veloci durante la navigazione sembra rappresentare una delle nuove sfide che le compagnie di crociere dovranno affrontare nei prossimi anni.  Nasce l’era delle crociere wifi!

Soltanto così, infatti, tutte quelle limitazioni finora avvertite dai crocieristi come, per esempio, l’impossibilità di poter lavorare adeguatamente durante le proprie vacanze sul mare, consultare la posta da tablet o smartphone o, ancora, condividere in tempo reale la propria crociera sui principali social network innescando, così, un processo di enorme visibilità nei confronti di questo prodotto turistico, potranno essere agevolmente abbattute e rendere il viaggio per mare ancora più appetibile e concorrenziale rispetto al resto dell’offerta turistica tradizionale. E’ questo soltanto uno dei vantaggi offerti dalle crociere wifi Royal Caribbean.

Alla luce di queste brevi considerazioni preliminari Bill Martin, Vice President e Chief Information Officer in forza a Royal Caribbean, una delle compagnie di crociere che fin dalle sue origini è stata in grado di distinguersi per l’innovazione della sua offerta sia a livello infrastrutturale che di servizi disponibili a bordo per i propri ospiti, rivolgendosi ai media statunitensi ha fatto riferimento ad un rivoluzionario sistema wifi capace di garantire una velocità di un giga al secondo attualmente in fase di test su Oasis of the Seas, la nave da crociera più grande del mondo.

Nel riferirsi al wifi in uso su Oasis of the Seas Richard Fain, Chairman e CEO del gruppo Royal Caribbean International, non ha esitato a definire il progetto “transformational” più che innovativo, lasciando così intendere come la compagnia di crociere statunitense si stia di fatto preparando ad una svolta talmente rivoluzionare da condizionare il comparto crocieristico nel suo complesso. Le crociere wifi!

La nostra antenna è costruita appositamente per noi” – spiega Martin – “Mentre i nostri competitor stanno testando sistemi da 100 mega al secondo – prosegue ancora il Vice President di Royal Caribbean – noi ne stiamo testando uno cento volte più veloce, da oltre un giga al secondo, con latenza ridotta da 800 a 120 millisecondi. Perché utilizziamo quattro satelli O3b lanciati nel 2013, che stazionano su un’orbita molto più vicina alla Terra rispetto agli altri. Così – chiosa infine Martin – la connessione su Oasis è molto più veloce di quella che ho nel mio ufficio”.

Congiuntamente al rivoluzionario sistema wifi, Royal Caribbean ha rivisto completamente anche il software che gestirà gli accessi in rete da parte degli ospiti – che potranno essere anche migliaia in simultanea, ed il sistema tariffario applicato, che da tariffe orarie sarà trasformato in giornaliero e/o settimanale.

Lo stesso Martina, infatti, ha spiegato che il gestionale destinato alla gestione degli accessi wifi è rappresentato da “un software-as-a-service, ovvero un utilizzo su cloud. In questo modo – prosegue ancora Martin –  non avremo server sulle navi ma a terra, dove gestiranno connettività e pricing”. Per quanto riguarda i prezzi della rivoluzionaria connessione wifi, il Vice President di Royal Caribbean ha spiegato che “non avremo tariffe a tempo ma al giorno o per settimana. Il che è un cambiamento sostanziale nella nostra industria”.

Per chi volesse conoscere nel dettaglio le tariffe applicate, il nostro blog dedicato alle crociere desidera segnalare che, come ha spiegato lo stesso Martin, sono previsti costi di 179 dollari a settimana o, in alternativa, da 49 a 59 dollari al giorno, a seconda della tipologia di crociera acquistata. Il manager di Royal Caribbean non fatica ad ammettere che “è molto più di quel che chiederebbe un resort a terra ma noi dobbiamo usare i satelliti, il che moltiplica la capacità per gli ospiti, ma anche i nostri costi”.

Segnaliamo che le antenne che garantiscono il sistema wif in uso su Oasis of the Seas, il cui servizio è offerto gratuitamente da Royal Caribbean ad un selezionatissimo gruppo di crocieristi imbarcati, sarà installato anche su Allure of the Seas. Inoltre, i satelliti che consentiranno il servizio di wifi super veloce sono stati realizzati dall’italiana Thales Alenia Space. Un vanto, questo, tutto nazionale e sinonimo della nostra eccellenza produttiva. Le crociere wifi sono possibili anche grazie all’Italia!

Ad ogni buon modo, come riferiscono da Royal Caribbean, il punto di rottura con il passato sarà molto evidente per i repeater della compagnia di crociere tanto da rendere questo tipo di esperienza, la velocità del wifi appunto, assolutamente paragonabile alla normalità, pur trovandosi su una nave da crociera.

Martin afferma che la “gente vuole essere connessa e più che mai quando è in vacanza, che è proprio il momento che ognuno vuole condividere sui social network, in tempo reale, mentre si vive proprio quell’esperienza entusiasmante. Condividere una settimana dopo sarebbe storia antica”.

Per info, preventivi gratuiti e prenotazioni di una vacanza in crociera firmata Royal Caribbean o a bordo di Oasis of the Seas, consulta pure il nostro sito web ufficiale o contatta tranquillamente i nostri consulenti chiamando lo 0184 54 40 64. Offerte, promozioni, sconti ed imperdibili last minute ti attendono per le tue prossime crociere wifi.

Vola in Crociera, #liberaituoisogni

Commenta

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato.

Vola in Crociera: i veri professionisti delle crociere! Chiama 0184 99 12 00