crociere msc - Blog Crociere - Vola in Crociera

Crociera in Islanda: il tripudio dei contrasti della natura

Scritto da | Novità | Nessun commento

 

Crociera in Islanda: il tripudio dei contrasti della natura

Reykjavík, la capitale una città frizzante, con ristoranti vivaci, locali moderni e molte gallerie d’arte, una città amata dai più giovani. da Reykjavik si può arrivare al famosissimo ghiacciaio di Snæfellsjökull che domina il panorama della punta e da qui si può proseguire verso le scogliere basaltiche e le spiagge sabbiose di Búdir un paradiso naturale di moltissime specie di uccelli marini.

 

Vigur, letteralmente “l’isola dalla forma di lancia”. Nelle sue acque nuotano numerose foche e si nutrono uccelli marini come il puffino, l’uria nera, l’aggressiva sterna artica (che può anche attaccare l’uomo se si sente minacciata) e l’edredone comune. A Reykjavík e nel suo centro storico, potete visitare il Parlamento, la Cattedrale, il porto, il Museo Nazionale la Perla e Höfði, costeggiando il fiume ricco di salmoni, proseguite per il museo folkloristico Árbæjarsafn e per la piscina più grande di Reykjavik a Laugardalur.

 

 

La natura torna protagonista nella regione del Þingvallavatn con il più grande lago d’Islanda, e alle sorgenti calde di Geysir dove l’attivo Strokkur saluta i turisti con getti d’acqua e vapore. Se siete fortunati, potete vedere l’arcobaleno sopra la maestosa Cascata d’oro Gullfoss, poco distante. Prima di rientrare a Reykjavik si fa sosta al cratere Kerið e al “villaggio delle serre” Hveragerði.

 


È l’acqua, uno degli elementi chiave della natura islandese, la protagonista nella cascata di Godafoss, soprannominata anche “la cascata degli dei”. Non è molto distante da Mývatn, un vero e proprio paradiso naturalistico con spettacolari formazioni vulcaniche, crateri e laghetti sulfurei. A lasciare senza fiato è Dettifoss, la cascata più potente d’Europa con i suoi 44 metri di altezza e 100 di larghezza. I suoi spruzzi si vedono a un chilometro di distanza e nei giorni di sole crea spettacolari arcobaleni. Da Mývatn ci si sposta verso Egilsstadir per raggiungere i Fiordi dell’Est, dove le montagne precipitano in mare e il vento leviga le rocce spoglie.

 

 

Isafjordur antichissime origini per questa piccolissima città, qui si trova la più antica abitazione domestica islandese risalente circa al 1743.
Ósvör ora è un museo a cielo aperto, ma un tempo era un villaggio di pescatori e si trova nella parte più settentrionale del paese. Non si può mancare la visita al “sedile del troll” (Naustahvilft, ) una grande depressione a forma di mezza luna fra le piatte montagne del fiordo di Isafjordur, la leggenda vuole che sia stato creato da un troll colto dalla luce del sole con i piedi in acqua e seduto sul monte e questo piace crederlo anche a noi. Moltissime sono le zone vulcaniche del paese, fra queste spunta la penisola di Reykjanes attraversando terre incontaminate con paesaggi punteggiati qua e la da i filetti di merluzzo messi ad essicare sulle terre laviche. Krýsuvík zona termale ricca di fanghi bollenti e le acque curative della laguna blu con proprietà miracolose per la pelle. Assolutamente imperdibile è l’avvistamento delle balene in mare aperto fra orche, delfini, balenottere e balene.


Cosa assaggiare di tipico durante il nostro viaggio in islanda? Il muschio islandese (cetraria islandica) viene raccolto in estate, di fa essiccare e si usa per fare una specie di tè, nel pane o in una zuppa con il latte. Fiskibollur polpettine di merluzzo, patate e uova. Skyr un antichissimo formaggio ovino simile al nostro yogurt, altri piatti tipici li consiglio solo ai più temerari e non deboli di stomaco

 

Se volete visitare in crociera questo paese fantastico potete partire con MSC CROCIERE

 

Volaincrociera

www.volaincrociera.com

 

 

 

 

 

 

San Valentino: par-TI AMO in crociera

Scritto da | Novità | Nessun commento

La festa di San Valentino è una ricorrenza dedicata agli innamorati e celebrata in gran parte del mondo il 14 febbraio. L’originale festività religiosa prende il nome dal santo e Valentino da Terni[1], e venne istituita nel 496 da papa Gelasio I, andando a sostituirsi alla precedente festa pagana delle lupercalia. La pratica moderna di celebrazione della festa, invece, centrata sullo scambio di messaggi d’amore e regali fra innamorati, risale probabilmente al basso Medioevo.

Oggi nel 2017, sempre più coppie decidono di festeggiare a bordo di una nave da crociera il loro San Valentino, perché se come si dice un “diamante è per sempre” una crociera romantica è un ricordo che resterà indelebile negli anni.

 

Moltissime compagnie offrono dei “pacchetti San Valentino” da acquistare con la crociera per rendere, se è possibile, ancora più indimenticabile questa meravigliosa esperienza, come ha fatto Costa Crociere che ha ideato un vero e proprio pacchetto con eventi a tema, con menù speciali e trattamenti alla spa, un massaggio di coppia con calice di spumante e fragole, una torta a cena a forma di cuore e rose rosse per le signore e giochi a coppie. Se con voi porterete anche i bambini, a bordo verranno organizzate cene a buffet per loro e mini club fino a sera per permettere alle coppie di godere serenamente della loro cena romantica.

 

Se invece non potete partire per San Valentino o non avete le ferie proprio in quel periodo, come potete rimediare? Fate trovare come regalo alla vostra amata o al vostro amato, dentro il vostro Valentine (biglietto d’amore) un biglietto per la crociera, per il periodo e per l’itinerario che più vi piace. Ci sono mini crociere nel mediterraneo se si hanno pochi giorni a disposizione o se avete almeno una settimana di ferie la scelta diventa molto più ampia. Ad esempio una bellissima crociera verso Nord Europa tra i Fiordi Norvegesi o i  magici Panorami D’Islanda, la verde Irlanda, La Scozia, le capitali Baltiche o perché no verso L’avventurosa Alaska.

 

 

 

Anche giurarsi amore eterno fra i fantastici contrasti di colore delle isole Greche, dove il blu del cielo e del mare si fondono in un solo abbraccio. Da quest’anno poi, avete l’opportunità di godere di una crociera ai caraibi da Cuba tutto l’anno, vi rilasserete assieme sorseggiando un magnifico cocktail in riva al mare al tramonto.

 

 

Siete una coppia in cerca di itinerari nuovi? Potreste optare per le bellissime crociere nel Sud-Est Asiatico con Royal Caribbean o Princess Cruise o ancora con Holland American Line alla scoperta di culture differenti.

 

Volete rendere speciale la vostra crociera, qualsiasi sia il periodo o l’itinerario? In tutte le compagnie potete trovare dei fiori freschi da far recapitare in cabina, farvi portare la colazione in cabina o stupire con una torta con dedica da consegnare al tavolo del ristorante. Insomma sono piccole cose ma che faranno la differenza e che sorprenderanno la vostra dolce metà.  Msc crociere offre dei pacchetti speciali da poter inserire nella propria prenotazione con coccole in cabina, accappatoi con ciabattine, fotografie ricordo e pacchetti benessere nell’area spa per tutti i gusti e tutte le tasche. Anche Norwegian Cruise Line ha dei pacchetti Romantici, che comprendono una cena romantica in un ristorante di specialità a scelta, una dozzina di rose rosse, vino e fragole al cioccolato in cabina e massaggi alla spa. Per chi vuole lasciare tutti a bocca aperta c’è la possibilità di vivere l’emozione del matrimonio sposandosi, simbolicamente, a bordo e poter così festeggiare con amici e familiari.

 

 

 

Quindi non vi resta che dire al vostro partner….“par…TI AMO” in crociera.

 

A presto

Volaincrociera

 

 

 

Crociera: cosa mettere in valigia?

Scritto da | Consigli e suggerimenti, Curiosità | Nessun commento

 

Crociera: cosa mettere in valigia?

crociere cosa mettere in valigia

 

Partire in Crociera: ecco i consigli dei consulenti di Vola in crociera, leader del settore da 12 anni, per organizzare la vostra valigia per una vacanza perfetta.

ESCURSIONI A TERRA:

In generale è consigliato un abbigliamento casual con scarpe comode, uno zainetto, l’immancabile macchina fotografica e un ombrello in caso di pioggia. Se la vostra crociera è nel Nord Europa o in Alaska è consigliata una giacca a vento. Se la vostra crociera ai Fiordi prevede escursioni più impegnative, come ad esempio il trekking, serviranno delle robuste calzature. Portare con se un binocolo, ve lo consigliamo per non perdere dettagli meravigliosi di certi itinerari, un esempio la crociera in Argentina e Cile con l’attraversamento del canale di Beagle o il Perito Moreno. Per la crociera ai Caraibi è d’obbligo un cappello per ripararsi dal sole, un’ottima crema solare e degli occhiali da sole, questo è ottimo anche per stare sui ponti della nave dove il riverbero dei raggi solari sull’acqua amplifica l’azione.  Nel caso in cui la vostra destinazione sia una crociera in Madagascar o in un’altra zona tropicale, vi consigliamo un repellente spray per gli insetti, potrete così fare delle fantastiche escursioni nella foresta. Se l’itinerario della tua crociera è negli Emirati Arabi o nel Mediterraneo, dove sono previste escursioni in luoghi di culto come chiese o moschee, nel rispetto di altre culture si deve tenere un abbigliamento consono e rispettoso. Dove è previsto un volo aereo per raggiungere il porto d’imbarco, come la crociera di Cuba vi consigliamo di mettere nel bagaglio a mano le cose che vi potrebbero essere utili per le prime ore bordo.

A BORDO:

Sia che la vostra crociera sia in inverno che in estate, durante il giorno a bordo va bene un abbigliamento casual e comodo anche per i bambini che usufruiscono del baby club, costumi e sandali per godere di piscine e idromassaggio in qualsiasi stagione. Per i crocieristi più attivi abbigliamento da palestra e scarpe sportive, per la palestra e il percorso jogging presente in tutte le navi.

Le giornate in crociera sono ricche di occasioni di vita mondana: feste a tema, ristorante, casinò, discoteca. Dove ci si deve assicurare di seguire un certo dress code è ad esempio le cene di gala dove è richiesto un abbigliamento più formale con abito elegante. Totalmente freestyle è invece Norwegian Cruise line dove non sono richiesti particolari dress code ma si definisce “casual chic” ossia comodo con un tocco glamour.

Ogni compagnia di crociera ha le sue prese elettriche in base alla nazionalità e all’anno di costruzione della nave, quelle molto recenti hanno le prese USB, altre hanno le prese europee (con i fori tondi) o le prese americane (con le fessure), una cosa da non dimenticare in valigia è un adattatore universale facilmente reperibile anche nei grandi centri commerciali.

Non dimenticate di portare con voi alcuni medicinali di primo soccorso (antidolorifici, cerotti, fermenti lattici etc) mentre per altre cose più importanti a bordo c’è sempre un medico a disposizione.

In base alla destinazione e ai paesi toccati dalla vostra crociera, controllate di avere i documenti in regola e eventuali visti se richiesti. E’ buona norma portare con voi una copia dell’assicurazione di viaggio stipulata per avere i numeri di telefono a portata di mano in caso di necessità.

Questi sono i consigli che Volaincrociera vi da per trascorrere le vostre vacanze al meglio e poter girare il mondo in crociera in piena libertà e spensieratezza.

Per info e prenotazioni contatta i nostri consulente tramite il sito http://www.volaincrociera.com oppure chiamaci allo 0184-544 064

 

Crociere Natale e Capodanno 2016/2017

Scritto da | Curiosità, Novità, Offerte e Promozioni | Nessun commento

Crociere Natale e Capodanno 2016/2017

Aumenta di anno in anno la richiesta di passare Natale e Capodanno in crociera, per chi ha voglia di “staccare la spina” dalla frenesia quotidiana e regalarsi una parentesi di divertimento e puro relax, o per chi, coinvolgendo i propri cari e amici, decide di partire tutti assieme dimenticando a casa lo stress di dover preparare cenoni e pranzi imperiali ma abbandonandosi ad una vita di bordo ricca di opportunità e godendosi le feste al massimo.

offertenatalecapodannoincrociera

 

Le prenotazioni di crociere per quest’anno hanno raggiunto quasi il 40% in più rispetto allo stesso periodo del 2015, un vero e proprio boom per il settore crocieristico che negli ultimi anni si é affermato come il settore che non sente la crisi.  Molto sicuramente è dovuto al meraviglioso clima di festa creato all’interno delle navi da crociera, ricche di decorazioni e addobbi sempre più ricercati ed eleganti che rendono gli ambienti in pieno stile natalizio facendo respirare un’aria magica. Sempre più sono le attività di bordo, ricercate e studiate per divertire e intrattenere passeggeri di tutte le età dai più piccini ai più adulti. Si potranno trovare a bordo moltissime iniziative a tema, laboratori culinari per fare i dolci natalizi, baby club ricchi di attività, spettacoli mozzafiato con artisti di altissimo livello e luci emozionanti e sorprendenti iniziative per festeggiare in modo indimenticabile l’arrivo del 2017 in crociera.

 

nataleincrociera

 

I croceristi avranno modo di scoprire nuovi itinerari grazie ad una sempre maggiore scelta di mete che soddisfano le esigenze e i gusti di tutti unendo la possibilità di assaporare, non solo nelle serate di gala , prelibatezze di alta cucina firmate dai migliori chef di tutto il mondo.

Crociere di Natale e Capodanno nel Mediterraneo un classico itinerario sempre gradito, anche d’inverno, per le città visitate ricche di arte, storia e cultura potendo comodamente salire a bordo della nave da un porto italiano… magari proprio sotto casa! Si può partire verso il Mar dei Caraibi alla ricerca di Jack Sparrow, godendosi il mare d’inverno tra tuffi in acque cristalline e meravigliosi cocktail da sorseggiare al tramonto su spiagge bianche di sabbia finissima.

 

offerte-natale-capodanno-mediterraneo

      offerte-natale-capodanno-caraibi

 

Molto interessante è la Proposta di Msc crociere con la partenza da Cuba con lunghe soste all’Havana per dare l’opportunità di immergersi nel pieno stile cubano tra musiche indimenticabili e colori accesi.

offerte-natale-capodanno-msc-cuba

 

Natale e Capodanno con Norvegian Cruise Line da New York city,  interessante partenza dove con tutta probabilità potrete godere dell’impagabile immagine della statua della libertà innevata lasciando il porto alle vostre spalle.

 

offerte-natale-capodanno-newyork

 

Le crociere fluviali lungo i fiumi e i luoghi più affascinanti intorno al mondo, propongono i mercatini di Natale e Capodanno, un ambiente confortevole, elegante e silenzioso.

Richiestissime invece le crociere di Natale e Capodanno per gli Emirati Arabi, con solo poche ore di volo potrete visitare metropoli modernissime dove il lusso la fa da padrone e oasi faunistiche, come la novità di quest’anno l’isola di Sir Bani Yas Island ricche di specie animali, meta ambita dagli amanti della natura.

offerte-natale-capodanno-emirati-arabi-dubai

 

La novità di Costa Crociere per Natale e Capodanno é l’Oceano Indiano. Con MauritiusSeychelles, Madagascar e Reunion i crocieristi più avventurosi avranno la possibilità di visitare queste isole di rara bellezza. Chi invece preferisce immergersi tra misteri e tradizioni c’è la partenza da Malé che da la possibilità di visitare Maldive, Sry Lanka e India.

offerte-natale-capodanno-oceano-indiano

 

Caratterizzate da una bellissima natura selvaggia e animali meravigliosi sono le crociere in Australia e Nuova Zelanda, proposte da Royal Caribbean e Princess Cuises.

 

natale-capodanno-nuova-zelanda-australia

 

 

Queste sono solo piccole anticipazioni degli innumerevoli itinerari disponibili per questo Natale e Capodanno 2016/2017 ma se volete saperne di più non esitate a contattarci per una consulenza personalizzata e un nostro specialista in crociere troverà assieme a voi la soluzione più adatta alle vostre esigenze.